OSSERVATORIO

OSSERVATORIO

La conoscenza della diversità vuole essere uno dei pilastri fondante la riflessione e l’azione di DNA. Uno degli strumenti più importanti per sviluppare tale conoscenza è la ricerca.

Per questo motivo DNA ha costituito il suo Osservatorio che, avvalendosi di collaborazioni con Università italiane e straniere, ha l’obiettivo di sviluppare e diffondere conoscenze su diversità, inclusione e welfare in ambito organizzativo.

Fanno parte dell’Osservatorio DNA – Difference iN Addition:

Alma Mater di Bologna

L'Osservatorio DNA

  • Raccoglie e divulga dati relative alle pratiche di diversity management all’interno delle organizzazioni, fornendo un monitoraggio dello stato dell’arte su questo tema in Italia;
  • Indaga la relazione tra le pratiche di diversity management e le performance delle organizzazioni;
  • Supporta le organizzazioni nell’impostazione di programmi di raccolta dati per la valutazione dell’impatto delle proprie pratiche di diversity management, sia in riferimento all’impatto sulle proprie strutture organizzative che sui propri stakeholder;
  • Collabora con organizzazioni pubbliche e private e policy-maker per la diffusione di una critica informazione e formazione alle pratiche di diversity management;
  • Fornisce dati ed expertise per percorsi di formazione per manager, aziende e studenti.

L’Osservatorio DNA ha creato un punto permanente in cui le Parti Sociali possano incontrarsi e confrontarsi, apportando la loro conoscenza e l’esperienza sviluppata, al fine di contribuire all’evoluzione dei contesti organizzativi, del cambiamento sostenibile e impatto sociale con attenzione alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Per maggiori informazioni: staffdna@differenceinaddition.org

X